Rotolo di polenta alle castagne

Ingredienti • 300 gr di farina gialla da polenta
• 1 piccola verza
• 300 gr di castagne
• latte
• 50 gr di burro
• sale
Come si prepara Preparare la polenta versando la farina a pioggia in un litro scarso d''acqua bollente salata. Continuando a mescolare nello stesso senso cuocerla fino all''inspessimento (circa 40 minuti), poi rovesciarla su un vassoio rettangolare in uno strato uniforme e farla raffreddare.

Lessare le foglie della verza per 5 minuti in acqua leggermente salata finchŔ non si saranno ammorbidite, poi scolarle e farle asciugare su un canovaccio.

Lessare le castagne in acqua bollente per 45 minuti (o in pentola a pressione per 20 minuti dal sibilo), togliere la buccia e la pellicina e passarne metÓ nel passaverdure e spezzettare grossolanamente le altre.

Poi versarle tutte in una ciotola e legarle con un filo di latte, o se preferite, di panna liquida. Ricoprire lo strato di polenta con le foglie di verza e su queste spalmare il composto di castagne.
Arrotolare delicatamente la polenta su se stessa, formando un rotolo, pennellarla col burro fuso e adagiarla sulla placca del forno imburrata.

Cuocere a 200░C per 15 minuti. Servirlo tiepido, a fette.

Si possono utilizzare anche le castagne secche al posto di quelle fresche; in questo caso metterle a bagno per una notte, poi scolarle.

Per preparare questo antico piatto piemontese si pu˛ utilizzare la farina per polenta precotta. In questo modo si sveltiscono i tempi di preparazione.
Note Tempo: 1 h 30 m
Difficoltà: Media
Regione: Piemonte
Stagione: Inverno
Persone: 6